Con un Bulli verso sud

Hotel Ansitz Plantitscherhof

Quando percorrerete la superstrada Mebo a 90 km/h con il mitico VW Bulli di Johannes del Vinum Hotel Plantitscherhof, ve ne renderete subito conto: la giornata si preannuncia divertente!
 
 
Già lungo la strada da Merano a Caldaro si possono osservare innumerevoli cantine, antiche tenute e vivaci persone che svolgono il proprio lavoro nelle cantine.

Johannes accompagna spesso gli ospiti del suo Vinum Hotel in due cantine private portando con sé i suoi vini preferiti, caricati nel portabagagli del suo Bulli d’epoca. Quest’ultimo è stato, infatti, trasformato in un vero e proprio wine-bar e, come si può notare, Johannes ne va piuttosto fiero.

Nella prima cantina, gestita da un agricoltore biologico, gli ospiti di Johannes possono gusatre un vino bianco altoatesino fresco al punto giusto, sulle cui origini e caratteristiche Johannes filosofeggia volentieri. La vista spazia sulla valle aperta, sui vigneti e sui vecchi castelli che sorgono qua e là sulle colline della zona di Bolzano.

Sulla strada verso la seconda cantina sul Kalterer See, Johannes non perde l'occasione di suonare qualche volta il clacson del suo veicolo azzuro: Beep! Beep! E tutti sanno che il Bulli è di nuovo sulle strade!

Raggiungiamo quindi la destinazione del viaggio, in alto sopra le rive del lago di Caldaro, immersa tra magnifici vigneti. Si prosegue quindi con una degustazione di vini rossi – così che ce ne sia per tutti i gusti. A questo punto verrebbe da dire che manca soltanto un piccolo spuntino, ed ecco quindi che Johannes è pronto a sorprendervi di nuovo: ha pensato proprio a tutto, e improvvisamente tira fuori speck, formaggio e Schüttelbrot, tutto il necessario per un piacevole momento secondo la tradizione altoatesina!

Questa gita è senza dubbio uno dei momenti più piacevoli per chiunque ami il vino!