L'albergo in cui ha dormito anche un elefante...

Hotel Elefant

L’Hotel Elefant si trova nel paesino vinicolo di Ora, strategicamente disposto lungo l’asse nord-sud delle grandi rotte europee. Basti solo pensare che qui, nel lontano 1551, dormì persino un elefante chiamato Solimano: il pachiderma era diretto a Vienna, alla corte dell’imperatore Massimiliano d’Asburgo, e durante il lungo viaggio fece tappa a Ora destando comprensibile stupore tra gli abitanti della zona.
 
 

Il ristorante dell’Elefant è un gioiello di architettura che propone una cucina all’altezza dell’ambiente. I piatti riflettono la tradizione sudtirolese e quella italiana e, nel segno della tradizione vinicola del paese, sono accompagnati da vini di grande qualità.

L’antica cantina in pietra, risalente al XV secolo, custodisce etichette pregiate di diversi produttori ma con un occhio di riguardo per i vignaioli altoatesini. D’altronde ci troviamo in una zona particolarmente adatta alle varietà Pinot nero e Lagrein, per cui degustare un nettare locale nella storica cantina dell’Elefant è un’esperienza sensoriale unica. Gli amanti del vino poi non si lasceranno sfuggire due eventi – le Giornate del Pinot nero in Bassa Atesina e le Giornate del Lagrein a Ora – in cui le migliori etichette dei rispettivi vitigni vengono premiate e naturalmente degustate.